Capita a tutti di litigare con la propria ragazza e, quando lei si arrabbia, è sempre una cosa spiacevole, ma sicuramente riuscirai a rimediare. È perfettamente normale che le persone che hanno una relazione di coppia si scontrino o si infastidiscano a vicenda di tanto in tanto, anche quando il loro rapporto è assolutamente sano! Se stai cercando di far tornare le cose come prima, ti aiutiamo noi. Dai piccoli gesti alle grandi dichiarazioni d’amore, ti aiuteremo a tornare alla normalità in un batter d’occhio.

Lasciale spazio se te lo chiede per calmarsi

Se ti chiede un po’ di tempo per calmarsi, rispetta il suo desiderio. Anche se al momento è molto arrabbiata, probabilmente lo sarà meno tra qualche ora o tra qualche giorno. Se è furiosa, il tuo primo impulso potrebbe essere quello di voler risolvere subito il problema, cercando di farla calmare. Potrebbe non essere pronta per questo passo; quindi se ha bisogno di una pausa, è meglio concedergliela.

Delle volte avere il proprio spazio può essere utile a capire che il litigio avuto può essere risolto con un semplice abbraccio quindi, invece di insistere, lasciale tempo.

Metti da parte l’orgoglio

Metti da parte l’orgoglio e fai un passo indietro per il momento. Se la tua compagna è arrabbiata con te e pensi di non meritarlo, è facile mettersi sulla difensiva, infastidirsi o diventare apatici. Tuttavia, raramente le persone si arrabbiano senza motivo e se ti limiti a “reagire”, non otterrai alcun progresso. Cerca di considerare la situazione dal suo punto di vista e sii onesto con te stesso riguardo al tuo comportamento. Sarà molto più facile risolvere i problemi tra di voi se riconosci (a te stesso e a lei) che cosa hai fatto di sbagliato.

Chiedile scusa con cuore

Non limitarti alle solite frasi fatte, ma falle capire che ti dispiace realmente. Stabilisci un contatto visivo, ammetti di aver sbagliato e non cercare di scaricare la colpa su di lei. Se vuoi spiegarle perché hai compiuto certe azioni, fallo pure, ma non cercare di sminuire il tuo errore. Se ti pone delle domande, rispondile. Se ti sembra ancora arrabbiata, chiedile come puoi rimediare. Le donne sono perfettamente in grado di capire quando menti quindi, cerca di essere sempre sincero.

Falla sfogare

Se ha bisogno di condividere i suoi sentimenti e si sente a disagio, accettalo senza problemi. Non devi sopportare maltrattamenti diretti o altro, ma se la sua reazione è inveire, piangere o arrabbiarsi un po’ con te, lascia che si sfoghi. Questo non è sempre il modo più sano di affrontare sentimenti sgradevoli, ma forse ha bisogno di esprimerli per superare la situazione. Fai del tuo meglio per non offenderti.

Regalo di coppia

Se è arrabbiata perché continui a dimenticarti di lavare i piatti, vai subito a farlo. Se invece è arrabbiata per qualcosa che non puoi “correggere” (per esempio, hai detto qualcosa di cattivo che non puoi rimangiarti), trova un gesto per dimostrarle che ci tieni.

In qualunque occasione sappi che, per riconquistare il vostro rapporto, potrebbe essere utile e risolutivo farle un regalo da vivere in coppia.

Un fine settimana all’estero, un’avventura insieme, una cena stellare o, molto semplicemente, un momento di relax insieme.
Noi suggeriamo lo smartBox addio stress per due. In questo modo potrà essere lei a decidere cosa fare e quando farlo insieme a te.
La renderai felice e il vostro litigio sarà solo un ricordo.

Falla ridere

Tu la conosci meglio di tutti, quindi se è il tipo di ragazza che ama le battute sdolcinate, dille quella più divertente che conosci. Se preferisce i commenti sinceri, alza il livello del melodramma. Qualunque cosa la faccia sorridere a cuore aperto, sfruttala per ricordarle che tra voi due c’è una grande intesa.

Abbracciala

Quando ti sembra il momento giusto, prova ad abbracciarla o chiedile se puoi abbracciarla. Avvolgila tra le tue braccia e stringila a te. Se le piace, puoi anche sollevarla da terra. È scientificamente provato che gli abbracci aiutano a superare i conflitti e il solo fatto di sentirsi abbracciata dovrebbe farla sentire molto meglio.

Sdrammatizza il litigio

Questa è una buona idea solo se il litigio non era incentrato su qualcosa di serio. Se avete appena superato un problema che l’ha infastidita molto, scherzandoci sopra puoi dare l’impressione che tu stia prendendo alla leggera la situazione. Al contrario se tutto è tornato alla normalità, questo è un buon modo per stemperare la tensione.

Analizzate insieme il problema

È normale litigare di tanto in tanto, ma se c’è una lezione da trarre, è bene analizzarla insieme. Tornare sull’evento a distanza di qualche giorno può essere molto utile, specialmente se voi due non eravate “in sintonia” e potete imparare qualcosa dall’episodio. Se le cose vanno bene, chiedi alla tua fidanzata se vuole ripensare a quanto accaduto. Potrebbe nascere una conversazione produttiva.

Riconquista la sua fiducia

Se hai commesso un errore davvero grave, potrebbe passare un po’ di tempo prima che le cose tornino alla normalità. Sebbene tu non possa controllare i sentimenti della tua compagna, puoi dimostrarle che sei seriamente intenzionato a cambiare. Fai del tuo meglio per non sentirti frustrato per la brutta situazione tra voi e continua a dimostrare di essere degno della sua fiducia comportandoti come il miglior partner possibile. Se la discussione si ripresenta, continua a scusarti e lasciala sfogare.

Non dovrebbe essere necessario dirlo, ma evita attivamente di ripetere le azioni che l’hanno fatta arrabbiare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here